Project

Umbria, in the heart of the Italian peninsula, represents a transition between the Mediterranean and Continental Biogeographical Regions, forming a hotspot of biodiversity with numerous endemism. This variability is represented in the 102 sites (95 SICs, 5 SPAs and 2 C-type sites) that make up the Natura 2000 Network, covering about 16% of the regional territory. The SUN LIFE project will produce a strategic plan for the management of the entire Natura 2000 network of the Umbria Region to be implemented after the end of the project. Through the definition of the Management Strategy the project aims to achieve the following results:

 

> provide a real contribution to achieving the objectives of the EU Biodiversity Strategy to “halt the loss of biodiversity and ecosystem services in the EU by 2020”;

> implement the principles of the European Landscape Convention and the Pan-European Ecological and Landscape Diversity Strategy, which aim to ensure the conservation of ecosystems on which species depend and that the conservation of biodiversity and landscape is pursued through an integrated framework;

> produce a realistic overview of the value of the Natura 2000 network in Umbria, not only from a conservation point of view and in terms of ecosystem services but also from a socio-economic point of view;

> ensure the efficient and integrated management of the regional Natura 2000 network;

> raise awareness of the benefits of Natura 2000 and ecosystem services among the general public, the various stakeholders and the schools;

> involve all relevant sectors including agriculture, forestry and civil society in the management of the Network through public consultation and stakeholder engagement;

> increase green jobs, in order to stimulate real sustainable development of the territory;

> contribute to the development of integrated management that will be introduced in the LIFE+ 2014-2020 program, through the definition of pilot integrated projects.

 

OBJECTIVES | ACTIONS | PARTNERS

 

Natura 2000Natura 2000 è una rete di aree destinate alla conservazione della biodiversità sul territorio dell’Unione Europea, relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche. La Rete Natura 2000 è stata finanziata con fondi provenienti da:

-DOCUP Ob 2 2000-2006 Misura 3.2 Cod. C3

-DPCM Ambiente di cui al D.Lgs 112/1998

-APQ Biodiversità siglato tra Ministero dell’Ambiente e Regione Umbria ex delibera Cipe 19/04

-POR FESR 2007-2013 Attività b1 e b2

-PSR FEASR 2007-2013

 

PER INFORMAZIONI COMPLETE SUI SITI DELLA RETE NATURA 2000 IN UMBRIA VAI SU www.regione.umbria.it/ambiente/rete-natura-2000

Dove sono indicati i temi relativi all’attuazione della rete Natura 2000 in Umbria declinati mediante: scheda descrittiva generale corredata dalla lista dei 104 siti presenti a livello regionale, descrizione della procedura relativa alla Valutazione di Incidenza di piani e progetti, contenuti dei Piani di Gestione dei Siti Natura 2000 (cartografie, banche dati, misure di conservazione ecc.).

 

IL PROGRAMMA LIFE+

Il programma LIFE+ è lo strumento finanziario dell’Unione Europea che ha sostenuto e finanziato fino al 2013 i progetti ambientali e di conservazione in tutta l’UE, e in alcuni paesi candidati, in via di adesione e in paesi limitrofi. L’obiettivo generale del programma è stato quello di concorrere all’attuazione, all’aggiornamento e allo sviluppo della politica e della normativa comunitarie in materia di ambiente, e di facilitare l’integrazione dell’ambiente in altre politiche, contribuendo in tal modo allo sviluppo sostenibile. Da quando è stato avviato, il programma LIFE+ ha finanziato circa 3.954 progetti e utilizzato oltre 3 miliardi di euro per la protezione dell’ambiente, ponendo una particolare attenzione agli habitat e alle specie animali e vegetali interessate dalla Direttiva 92/43/CEE Habitat e dalla Direttiva 79/409/CEE Uccelli selvatici, sostituita poi dalla Direttiva 09/147 CE.

Il programma LIFE+ è articolato nelle seguenti componenti:
• Natura & Biodiversità:
per i progetti che contribuiscono all’attuazione delle politiche comunitarie in materia di natura e biodiversità, in particolare delle Direttive Habitat e Uccelli, anche a livello locale e regionale, e che concorrono a sostenere l’ulteriore sviluppo e attuazione della Rete Natura 2000, compresi gli habitat e le specie costieri e marini;
• Politica & Governance Ambientali:
per i progetti che contribuiscono allo sviluppo e all’attuazione di approcci, tecnologie, metodi e strumenti innovativi, tali da fornire un sostegno al miglioramento della governance ambientale, favorendo una maggiore partecipazione dei soggetti interessati, comprese le ONG, al processo di consultazione e all’attuazione delle politiche per il raggiungimento degli obiettivi ambientali dell’UE.
• Informazione & Comunicazione:
per i progetti che attraverso campagne di divulgazione e di sensibilizzazione sono in grado di assicurare la diffusione delle informazioni e dell’educazione alle tematiche ambientali, inclusa la prevenzione degli incendi boschivi.

A partire da gennaio 2014 è entrato in vigore un nuovo programma di finanziamento denominato LIFE, che avrà validità per i prossimi 7 anni.

Go to the map data system:

WebGis N2000 Network

Sistema WebGIS con i dati cartografici

Access to Natura 2000 global data – in European Commission > Environment > Nature & Biodiversity http://ec.europa.eu/environment/nature/natura2000/access_data/index_en.htm
Umbria Region N2000 Network map

Natura 2000 Network Sites in Umbria

Map of Natura 2000 sites in Umbria

 

 

WordPress fArt_Child Theme by Rita Persichini - Servizio Foreste, montagna, sistemi naturalistici, faunistica - Regione Umbria

Privacy - Site Map